Il trekking é uno degli sport di avventura piú alla portata di tutti, praticabile da grandi e piccini, abbiano o meno una previa esperienza. E`una forma diversa di godere del tempo libero e permette di entrare in contatto con la natura senza danneggiarla.

Quando non si hanno figli é piú semplice organizzarsi giornalmente, peró una volta che si é genitori sembra che tutto il tempo libero venga risucchiato dall'impegno che comportano i bambini. Per tale motivo la cosa fondamentale é trascorrere tempo con loro condividendo una attivitá sana all'aria aperta. Il trekking é un hobby molto salubre che permette fin da piccoli di imparare ad amare e rispettare la natura.

E`importante scegliere un percorso di trekking adatto alle vostre necessitá, perchè ovviamente non é la stessa cosa se i bambini sono già autonomi o vanno ancora nel passeggino. Altro particolare da tenere in conto é la durata della gita, se é in salita, se si puó lasciare la macchina nei paraggi... Insomma, una serie di dettagli da non trascurare.

Trekking per tutta la famiglia



Normalmente si puó scegliere tra due tipi di trekking: urbano o nella natura. Tanto per uno, come per l'altro la cosa piú importante sono i preliminari, ovvero la pianificazione della rotta. I passi da seguire sono:
  • Mappa - procurati una mappa della zona, ti aiuterá in caso ti perdessi ed é un aiuto per sapere quanto tempo tardi nel percorrere determinati itinerari.
  • Orari - è raccomandabile programmare soste nel corso della escursione di trekking, anche se quando si va con i bambini non é semplice seguire pedissequamente il programma. In tal senso influiscono molto le stagioni dell'anno, perchè non é la stessa cosa pianificare una camminata in inverno o in estate.
  • Attrezzatura - indossare abiti e scarpe comode é fondamentale perchè si tratta di camminare per diverse ore. Meglio non portare cose innecessarie che sarebbero solo un peso ed un impiccio. Fondamentale un impermeabile in inverno ed un cappello con visiera in estate.
Adesso sei pronto per lanciarti in questa avventura familiare e preparare i tuoi bambini per una stupenda giornata, sia in cittá o in campagna. Se decidi praticare trekking in cittá l'ideale é visitare musei, per arricchire il proprio livello culturale e godere dell'arte.

Uno sport sano per grandi e piccini



Se opti per realizzare una gita nella natura puoi imparare ad amare l'ambiente e prendertene cura. L'aria pulita ed il sole della campagna o della montagna aiuta lo sviluppo fisico e personale dei piú piccoli e farli evadere dal loro stress giornaliero (causato dagli impegni scolastici ed extra-scolastici).

Il modo migliore per stare a contatto con la natura



In qualunque caso si divertiranno di sicuro, praticheranno turismo attivo ed esercizio all'aria aperta...una attivitá ormai poco comune con i tempi che corrono!